Articoli marcati con tag ‘www.ragazzeinchat.it’

Restaurant City, Jamie Oliver nel gioco Playfish

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato della partnership tra Zynga e Lady Gaga, la cantante apparirà in giochi come FarmVille, FrontierVille e CityVille per promuovere il nuovo album Born This Way. Anche Playfish ha stretto un accordo con una famosa star, Jamie Oliver, il giovane chef protagonista di varie trasmissioni a tema culinario, molto seguite anche nel nostro paese.

Jamie Oliver apparirà in Restaurant City, per tutto il mese di giugno i giocatori potranno vestire i panni del cuoco inglese, usare i piatti con il suo nome ed acquistare oggetti da cucina (virtuali) con il suo marchio.
Continua a leggere: Restaurant City, Jamie Oliver nel gioco Playfish (…)

Restaurant City, Jamie Oliver nel gioco Playfish, pubblicato su IoChatto il 21/05/2011

© Davide Leoni per IoChatto, 2011. |
Commenta! |

Tag: , ,

> Leggi tutto

Termini di ricerca frequenti:

Facebook vs Google+: il primo vince

 

La notizia arriva dalle pagine del Wall Street Journal ed è quanto stabilito da ricerche effettuate da comScore. Secondo quanto emerso dai dati sembra che in un mese l’utente medio di Facebook rimane sul social network per circa 405 minuti, ovvero più di sei ore. All’opposto, invece, un utente medio di Google+, il social network dell’azienda di Mountain View, si ferma sul social network per soli 3 minuti. Si tratta di una differenza considerevole che non fanno altro che farci capire quanto Google+ non riesca a decollare rispetto al prodotto di Mark Zuckerberg.
Continua a leggere: Facebook vs Google+: il primo vince (…)

Facebook vs Google+: il primo vince, pubblicato su IoChatto il 14/03/2012

© Ossurarf per IoChatto, 2012. |
Commenta! |

Tag: , ,

> Leggi tutto

Termini di ricerca frequenti:

massx78, 32 ans

Rencontrer massx78
massx78
32 ans
Pisa

Facebook lo utilizzano anche in carcere

 

Questa notizia ha veramente dell’incredibile. Grazie ad un’indagine della rivista britannica Daily Mail è scoppiato l’allarme riguardo all’utilizzo che viene fatto di Facebook dal carcere. Ebbene sì, sembrerebbe che i criminali riescano a continuare a minacciare le proprie vittime e i propri nemici tramite il noto social network. Il mondo non finirà mai di stupirci. Ma lo stalking via Facebook sembra essere un fenomeno molto preoccupante. Minacce e intimidazioni hanno modo di veicolare attraverso la rete. Ma non solo. I detenuti riescono anche a sentire i propri familiari, a continuare a gestire le proprie attività illecite a distanza.
Continua a leggere: Facebook lo utilizzano anche in carcere (…)

Facebook lo utilizzano anche in carcere, pubblicato su IoChatto il 01/02/2012

© Ossurarf per IoChatto, 2012. |
Commenta! |

Tag: , ,

> Leggi tutto

Ci sono utenti registrati !!
Siti Amici